Novena alla Divina Misericordia

Quarto giorno

PAROLE DI NOSTRO SIGNORE

Oggi portami  i pagani e quelli che non mi conoscono ancora. Nella Mia amara Passione ho pensato anche a loro ed il loro futuro zelo confortava il Mio Cuore. Immergili ora nell'oceano della Mia misericordia.

Preghiamo per i pagani e gli increduli

Misericordiosissimo Gesù, che sei la luce del mondo, ricevi nella dimora del Tuo misericordiosissimo Cuore le anime dei pagani e degli increduli, che non Ti conoscono ancora. Che i raggi della Tua Grazia li illuminino, affiché possano insieme con noi cantare eternamente le meraviglie della Tua misericordia.

Pater, Ave o Maria, Gloria...

Eterno Padre, dà uno sguardo compassionevole alle anime dei pagani e di tutti quelli che non Ti conoscono ancora. Esse pure sono rinchiuse nel misericordiosissimo Cuore del Tuo Figlio nostro Signore Gesù Cristo. Portale alla luce del vangelo: che capiscano quanto è grande la felicità di amarTi. Fa che glorifichino anche loro per sempre la munificenza della Tua misericordia.
Così sia.